LIBRI IN VALIGIA

viaggiaLEGGIsogna

 

Mi rivolgo a chi, alla parola libro, subito, come un fastidioso ronzio, sente di nuovo la voce

del professore d’italiano che intima agli studenti di leggere.

A chi sa che dovrebbe, sa che è utile ed è tempo ben speso,

ma non inizia mai un nuovo libro.

Immaginate di trovarvi in un piccolo abitacolo dove muoversi è tutt’altro che agevole. Il cellulare non prende. Lo schermo incastonato nel sedile di fronte – se c’è – proietta solo film in lingua originale con i sottotitoli in cinese. La massima aspirazione di distrazione è la hostess che ci serve un pasto che mediamente non soddisfa le papille gustative. L’oblò rigato con la luce del sole che si spalma sul vetro come un uovo all’occhio di bue, dopo la partenza, ha già stancato.

A questo punto, ditemi che non vorreste avere con voi due righe da leggere che non provengano dalla rivista della compagnia aerea!

Quando – e non se – vi troverete in questa circostanza, vi ricorderete di me. Estrarrete il vostro libro dal bagaglio a mano e vi godrete una lettura coinvolgente con vista sul mondo. Chissà che non diventiate libro-dipendenti come la sottoscritta!

 

Di seguito troverete un elenco di letture in itinere con

Grado di coinvolgimento, ossia quanto il libro è capace di farci viaggiare,

Destinazione, l’ambientazione principale del libro, e

Trama e Recensione, con link ai migliori blog letterari che ne parlano.

Troverete inoltre il mio consiglio ideale per una determinata meta alla fine di ogni articolo di viaggio.

 

Buon viaggio! LIBRI IN VALIGIA