L’eclettica VARSAVIA   SABATO E’ un freddo sabato mattina di febbraio. Il treno sfreccia attraverso la campagna polacca in direzione della capitale. Da Poznan, dove vivo da sole due settimane, ci vogliono circa due ore. Sul mio stesso vagone, gli schiamazzi di un gruppo di ragazzi sulla trentina, che torna da una serata, non mi…